Privacy Policy FICARA: SENTII LE PAROLE DI STEFANO ZITO E DECISI DI IMPEGNARMI PER I CINQUE STELLE – I Fatti Siracusa

FICARA: SENTII LE PAROLE DI STEFANO ZITO E DECISI DI IMPEGNARMI PER I CINQUE STELLE

Ha scritto Paolo Ficara:
Ho conosciuto Stefano Zito durante la campagna elettorale del 2012. Nel suo discorso di ringraziamento dopo l’elezione disse delle parole che mi restarono scolpite nel cervello: “adesso dopo avermi votato non pensate di uscire da quella porta e stare a guardare quello che farò. Io e gli altri eletti avremo bisogno del vostro aiuto e del vostro supporto, perché noi siamo i vostri portavoce all’interno di quei palazzi”
Pensai subito: “ma guarda un pò, un ragazzo della mia età che con il nostro voto abbiamo spedito a fare una cosa del tutto nuova, tra le mille difficoltà che ci possono essere a stare tra certe persone e ad occuparsi di certe questioni”. Provai ad immedesimarmi in lui … e mi vennero i brividi.
Decisi allora che non potevo girarmi dall’altra parte e fare finta di nulla. Il mio voto aveva contribuito a farlo diventare deputato regionale, e l’enorme responsabilità che sarebbe gravata sulle sue spalle, in parte era anche un po’ mia e di tutti quelli che lo avevano votato. Cominciai allora a dare il mio piccolo contributo al gruppo locale. Sempre con lo spirito di aiutare un ragazzo come me, catapultato in un mondo sconosciuto. Ma quando una persona vale, ne viene fuori da tutte le situazioni e da tutte le difficoltà. Con il sacrificio, l’umiltà e l’onestà. Le 18.008 preferenze ne sono il sigillo. Voti liberi, voti consapevoli, voti d’opinione … nessun voto di scambio, nessuna promessa occupazionale, nessun appalto, nessun favore o buono benzina. Solo l’impegno, la preparazione e la capacità di fare le cose per il bene della collettività, per dare un futuro a questa martoriata terra e una possibilità ai tanti siciliani costretti a fuggire.

Oggi Paolo Ficara (con Stefano Zito nella foto) è il candidato dei Cinque Stelle alla Camera coi favori del pronostico, insomma con molte probabilità di essere eletto deputato.