Privacy Policy LA MANIFESTAZIONE DI ZUIMAMA E ASTREA: PARTECIPIAMO TUTTI ALL'ABBATTIMENTO DI UNA BARRIERA – I Fatti Siracusa

LA MANIFESTAZIONE DI ZUIMAMA E ASTREA: PARTECIPIAMO TUTTI ALL’ABBATTIMENTO DI UNA BARRIERA

Rep: Da diversi anni organizziamo questo evento a Natale, quest’anno abbiamo scelto l’abbattimento di una barriera architettonica in città ma sono convinta che tante sono le barriere mentali e culturali che dobbiamo abbattere. Dobbiamo sensibilizzare al rispetto dell’altro ogni giorno. Le associazioni sul territorio fanno tanto ma spesso ci sentiamo soli nel raggiungimento di obiettivi che andrebbero attenzionati da tutti. Ogni singola persona deve sentirsi responsabile del cambiamento sociale altrimenti tutto diventa fallimentare. Chiediamo con forza un piccolo gesto da parte di tutti, non rimanete indifferenti: Agite insieme a noi”. Questo l’appello di di Cristina Aripoli di Zuimama Arciragazzi, quando mancano solo due giorni all’evento #Natalesenzabarriere”, la manifestazione organizzata in collaborazione con l’associazione ASTREA in memoria di Stefano Biondo, ARCI Siracusa, ARCIRAGAZZI Siracusa,Comitato Attivisti Siracusani, Coop. Iris, CO.PRO.DIS., Forum del Terzo Settore, Officine, Ass. Pi.Gi.Tin, Rete Centri Antiviolenza di Raffaella Mauceri e Ass. STONEWALL GLBT. L’imperativo rimane dunque lo stesso:“Se ognuno fa qualcosa, allora si può fare molto”, per questo motivo la Aripoli e le numerose associazioni e realtà del volontariato siracusano che partecipano all’iniziativa invitano la cittadinanza a donare un piccolo aiuto perché sia, anche quest’anno, un Natale di solidarietà. Appuntamento venerdì 22 DICEMBRE, a partire dalle ore 19.30 apericena al costo di 15,00 euro, per gli adulti e di 5,00 per i bimbi. Il ricavato della serata, con animazione e intrattenimento per grandi e piccoli, con artisti, animatori e chiunque avrà voglia di offrire la propria Arte, sarà devoluto per l’abbattimento di una barriera architettonica in città, indicata dalle associazioni di categoria.

Si può contribuire: partecipando all’apericena; donando l’apericena “sospeso”; dando un contributo, anche piccolo, per raggiungere l’obiettivo finale; donando bevande o tovagliato; offrendo alimenti e pietanze già pronte per l’apericena (solo ristoratori, laboratori, pasticcerie, panifici, etc. con hccp per garantire sicurezza); sostenendo l’evento come sponsor; donando il vostro tempo per l’organizzazione dell’evento.

Adesioni tramite messaggio alla pagina facebook https://www.facebook.com/noprofitsiracusa/  oppure CHIAMANDO o INVIANDO UN MESSAGGIO WHATSAPP a uno dei seguenti numeri: 335 168 6727 – 377 692 7890.