Privacy Policy GIUSEPPE PATTI, PORTATORE DI CERO A SANTA LUCIA, NEL MIRINO DEI FALSI AMICI – I Fatti Siracusa

GIUSEPPE PATTI, PORTATORE DI CERO A SANTA LUCIA, NEL MIRINO DEI FALSI AMICI

Giuseppe Patti, responsabile dei Verdi a Siracusa, è nel mirino di un imprenditore come il marchese Di Gresy per la vicenda della Pillirina. Il marchese con una lettera lo accusa, Patti risponde a tono. Niente di nuovo nell’eterna contesa fra impresa e ambientalismo e nella difficoltà a trovare soluzioni di pacifica convivenza. Il fatto è che presunti amici di Patti si stanno divertendo un mondo a mettere nel tritacarne l’esponente dei Verdi, è uno sporco giochetto che conosco bene per esserne stato vittima. Apparentemente questi falsi amici sembrano sostenerlo, di fatto amplificano il tutto facendo cassa di risonanza ad accuse non provate. Vecchie strategie di brutte persone, di striscianti che compaiono sempre in casi del genere. Nella maggior parte dei tizi che farebbero bene a stare zitti avendo gli armadi pieni zeppi di scheletri. Noi invece parliamo dell’architetto Patti come portatore del cero in onore della patrona Santa Lucia, così come hanno fatto tanti sportivi e lo stesso presidente della deputazione della cappella, Pucci Piccione. Preferiamo parlare di persone perbene, persone che non  hanno problemi a parlare dritto. Chi sono gli striscianti? Non è difficile, hanno la bava, lasciano la scia.