Privacy Policy A VILLA REIMANN SI RIMETTE IN PIEDI LA BALAUSTRA, FINALMENTE UN SEGNALE DI RISPETTO PER LA GENTILDONNA CHE AMO' TANTO SIRACUSA – I Fatti Siracusa

A VILLA REIMANN SI RIMETTE IN PIEDI LA BALAUSTRA, FINALMENTE UN SEGNALE DI RISPETTO PER LA GENTILDONNA CHE AMO’ TANTO SIRACUSA

Vedere maestri scalpellini che lavorano alla balaustra di villa Reimann fa bene al cuore. Siamo felici che finalmente qualcuno mostri rispetto per la gentildonna danese che lasciò a Siracusa, insieme al suo cuore, tanti beni immobili che ci consentono di tirare avanti. Villa Reimann è infatti il sito di gran prestigio, il sito che il Comune dovrebbe utilizzare come sede di rappresentanza quando ospiti di prestigio vengono a Siracusa, il Comune fino ad oggi ha invece fatto sulla Reimann il sordomuto, portando la villa al degrado generalizzato, un pochino incacchiato per l’insistenza di questi volontari che per anni sono andati comunque avanti. Nonostante ostracismi e divieti di ingresso che rappresentano un momento buio della municipalità siracusana. Dicevamo che tutti i siracusani debbono molto alla Reimann che ha lasciato al Comune di Siracusa anche contrada Case Bianche, con acqua a garganelle, acqua che oggi serve gran parte della città. Ma questo è un altro discorso che nasconde altri fatti bui che dovranno comunque essere portati all’attenzione dei siracusani.