DOPO QUASI 50 ANNI UN ALTRO CAVALLARO PUO’ VARCARE LE PORTE DEL PALAZZO DEI NORMANNI

Dopo 46 anni un altro Cavallaro partendo da Siracusa può approdare all’Assemblea Regionale siciliana. Nel lontano 1971 infatti venne eletto deputato regionale Mario Cavallaro. Era la VII Legislatura, ricordata come quella del voto di protesta. Ed appunto per il voto di protesta Mario Cavallaro diventò deputato. Il suo partito, il Movimento Sociale Italiano, fino allora di strettissima minoranza, ebbe un exploit anche in provincia di Siracusa. Beccò qualcosa come circa 32mila voti di lista e di questi 6500 furono le preferenze per Mario Cavallaro. Oggi, quasi 50 anni dopo, Paolo Cavallaro, figlio di Mario, anche lui avvocato, si batte per andare alla Regione con Diventerà Bellissima di Nello Musumeci. Un figlio d’arte e un politico di classe, proprio come papà.