REGIONALI DI NOVEMBRE. SCUSA, MA TU CON CHI SEI CANDIDATO?

Oggi domenica tre settembre, le liste per le elezioni regionali debbono essere presentate entro il 20 settembre. Siamo a due settimane dalla scadenza e molti candidati non hanno ancora fatto sapere con quale lista si candideranno e ancora peggio non hanno fatto sapere ai cittadini elettori come la pensano, quale sarà il loro programma, come intendono risolvere problemi drammatici sul tappeto. Per la verità ai candidati questa nebulosa non sembra nemmeno grave, l’importante è essere in lista. Con quale lista è solo un particolare, importante da un punto di vista numerico e non certo ideale. Gli ideali non esistono più, se esistessero ad esempio non ci sarebbero i fascistelli, ignoranti e acritici per definizione. Ma torniamo alle liste. Un caso emblematico è quello di Antonello Rizza, dato per certo con Forza Italia, ma che il candidato governatore Musumeci, a quanto sembra per motivi etici, non avrebbe voluto nella coalizione. Rizza non chiarisce e dice comunque di essere candidato. Con chi? Si vedrà. Come gli avventurieri di una volta.