Privacy Policy I NAS SEQUESTRANO 20 CHILI DI "BRUTTO PESCE" A PORTOPALO – I Fatti Siracusa

I NAS SEQUESTRANO 20 CHILI DI “BRUTTO PESCE” A PORTOPALO

A Portopalo c’era pesce in cattivo stato e i Nas sono intervenuti per garantire ai cittadini  un’“Estate Tranquilla 2017”, come predisposto dal Comando per la Tutela della Salute. Così è scattata la denuncia per il titolare di una struttura ricettiva che aveva alimenti in cattivo stato di conservazione col sequestro di 20 kg di pesce “arbitrariamente sottoposti al processo di congelazione”.
Ancora di una attività di vendita al dettaglio di prodotti ittici è stato sanzionato amministrativamente per avere detenuto un ingente quantitativo di prodotti alimentari privi di etichetta. Insomma, il pesce non si poteva tracciare né tantomeno “datare”.

Condividi questo Articolo