Privacy Policy PIPPO ZAPPULLA: IL COMUNE NON PUO' NASCONDERE COL GAY PRIDE L'ASSENZA SUL LAVORO E SUL DISAGIO SOCIALE – I Fatti Siracusa

PIPPO ZAPPULLA: IL COMUNE NON PUO’ NASCONDERE COL GAY PRIDE L’ASSENZA SUL LAVORO E SUL DISAGIO SOCIALE

Pippo Zappulla, il Comune concede il vecchio mercato per tre giorni per il Siracusa Pride con un corteo finale che attraverserà la città. Fermi restando i diritti e l’orientamento sessuale che nessuno ovviamente discute, non sarebbe il caso di fare una tre giorni sul lavoro che non c’è, sulla città inquinata, sulle strade scassate etc etc. Insomma, sulle vere emergenze della città? .
Concordo sul vuoto pressoche’ totale di iniziativa dell’amministrazione comunale sui temi del lavoro, del disagio sociale, dell’emarginazione e degrado dei quartieri. Ho piu’ volte denunziato l’assenza gravissima del Comune sul tema piu’ grave della citta’: il lavoro e i giovani. Cio’ detto va evitato di mettere in contrapposizione le vicende e il gay pride. E’ una iniziativa che va rispettata e tenuta nel rispetto dei diritti di tutti. Ma l’amministrazione non nasconda dietro questa ed altre iniziative il fallimento evidente su altre fondamentali questioni.