Privacy Policy OK CINEMA IN PIAZZA, MA LA BORGATA E' UN GHETTO. DOVREBBE ESSERE UN PARADISO SUL MARE ED E' UN INFERNO – I Fatti Siracusa

OK CINEMA IN PIAZZA, MA LA BORGATA E’ UN GHETTO. DOVREBBE ESSERE UN PARADISO SUL MARE ED E’ UN INFERNO

Siamo contenti per tutti i residenti della Borgata e zone limitrofe che hanno passato una bella serata col cinema in piazza Santa Lucia. Questo in premessa, ma va detto subito che si tratta di ben poca cosa rispetto ai problemi veri della Borgata. Il vicepresidente Candelari fa segnalazioni che gridano vendetta e che riguardano la pubblica incolumità e nessuno gli dà un cavoloo di riposta, un risocmntro, un segnale che qualcosa si sta facendo. La Borgata ha problemi igienici, di circolazione, di tutti i tipi. E’ diventata un ghetto dormitorio. Non c’è un’idea, non c’è proposta, non c’è sviluppo e stiamo parlando del secondo quartiere storico della città che si affaccia sul mare. Dovrebbe essere un paradiso ed è un inferno. La Garozzo Band anche qui è assente ingiustificata e pensa solo a dare incarichi e quattrini alle associazioni amiche. Punto.