Privacy Policy INTIMIDAZIONE NELLA NOTTE, SPARANO CONTRO IL SOLARIUM DEI CUTRUFO AD OGNINA – I Fatti Siracusa

INTIMIDAZIONE NELLA NOTTE, SPARANO CONTRO IL SOLARIUM DEI CUTRUFO AD OGNINA

“Non abbiamo nemmeno capito che si trattava di colpi di pistola”, così il proprietario di una villetta nella splendida località balneare a circa 500 metri dal solarium di Ognina. “Ognina è una zona tranquilla – dice un altro villeggiante -, ci vengo da cinque anni e non è mai successo niente di simile”. Per arrivare a colpi di pistola ad Ognina infatti bisogna risalire a diversi lustri addietro, quando proprio in questa parte del litorale venne arrestato dalla polizia un  noto latitante che viveva da recluso in una villetta di via del Luccio. Tre colpi di pistola quindi sparati in piena notte da due ragazzi in moto contro un infisso del solarium che appartiene alla famiglia Cutrufo, proprietaria del Siracusa calcio e del Palazzolo oltre che di una ditta nel Petrolchimico. Tre colpi che hanno il sapore dell’intimidazione anche se gli interessati non riescono a dare una spiegazione all’accaduto. Ci sono comunque le indagini in corso, magari fra qualche giorno ne sapremo di più.