Privacy Policy LE BALLE DI GAROZZO SONO POCA COSA DI FRONTE ALLE CAZZATE MEGAGALATTICHE DI RENZI – I Fatti Siracusa

LE BALLE DI GAROZZO SONO POCA COSA DI FRONTE ALLE CAZZATE MEGAGALATTICHE DI RENZI

Garozzo ha scritto un post nel suo sito, l’ufficio stampa del Comune lo rilancia in continuazione su Facebook. Che sarà mai? Forse il Comune ha creato lavoro e occupazione? Forse è stato risolto il dramma dell’aria inquinata dalle industrie del Petrolchimico? Sono state rimesse a nuovo tutte le località balneari del litorale? Si asfaltano tutte le strade scassate di Siracusa? Niente di tutto questo, Garozzo si è solo incontrato con gli ispettori sanitari volontari. Dal punto di vista dell’amministrazione della città una balla, un colpo di teatro. Senz’altro rispetto per questi volontari, ma i problemi di Siracusa sono altri, tutti praticamente irrisolti. Garozzo pensa solo ai cavoli suoi, a fare campagna elettorale insieme a Faraone, a tutto insomma tranne che a Siracusa. E poi spara la balla strumentalizzando una cinquantina di volontari in buona fede. Certo le sue balle sono di provincia rispetto a quelle del Capo. Diceva Renzi nel 2014: Daremo assegno universale di disoccupazione che dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.100-1.200 euro al mese con “l’obbligo di seguire un corso di formazione” e di “non rifiutare più di una proposta di impiego”. Vedi che cazzata per milioni di italiani. Un maestro da emulare  per il sindaco renziano di questa città.