Privacy Policy ANCORA A PASSO DI LUMACA PER IL MONTAGGIO DEL SOLARIUM DI FORTE VIGLIENA. UNA VICENDA PARADOSSALE – I Fatti Siracusa

ANCORA A PASSO DI LUMACA PER IL MONTAGGIO DEL SOLARIUM DI FORTE VIGLIENA. UNA VICENDA PARADOSSALE

Diventa paradossale la vicenda che riguarda il montaggio del solarium comunale di Forte Vigliena. Abbiamo ricevuto una marea di proteste da residenti, turisti, operatori commerciali per il protrarsi dei lavori di montaggio della struttura e in effetti ad oggi sono già trascorsi 10 giorni da quando i lavori stessi sono stati affidati alla Cos.It. srl. Ieri mattina quindi ci siamo recati presso il solarium ed abbiamo constatato che non c’era il movimento che di solito prelude alla conclusione del montaggio. Proprio per niente, c’era al contrario una incredibile tranquillità, un passo di lumaca, non c’erano nemmeno i rumori che di solito fa un cantiere, insomma struttura ancora in alto mare come dimostra la foto. Ma non è tutto. In un cartello viene anche spiegato perchè si cammina a passo di lumaca, i termini contrattuali (ma chi li ha disposti e/o accettati?) infatti prevedono che la ditta abbia tempo fino al 5 luglio prossimo per completare il montaggio. Quasi un mese per montare un solarium? Ma i funzionari del Comune sono impazziti ad accettare tempi così lunghi per un lavoro che negli anni precedenti ha richiesto due o tre giorni? Magari una settimana, ma non certo 4 settimane! E per tutto questo tempo resta chiuso anche il cancelletto che permette l’accesso agli scogli di Forte Vigliena? Magari non sarà ma sembra un sabotaggio in piena regola che stranamente va a favorire i solarium privati che sono aperti e operativi. Cosa ne pensa l’architetto Brex, funzionario del Comune, che è il responsabile di questo strano intervento?