Privacy Policy A ROSOLINI DIPENDENTE INCATENATO – I Fatti Siracusa

A ROSOLINI DIPENDENTE INCATENATO

La corda è tesa e potrebbe spezzarsi da un momento all’altro. Un dipendente del comune di Rosolini infatti si è incatenato davanti la porta principale del municipio di Rosolini: chiede lo stipendio. Ed è la sua una richiesta condivisa da altri 200 dipendenti comunali. Lo stesso succede a Siracusa per il Libero Consorzio e Siracusa Risorse, per i dipendenti comunali di Pachino, per i lavoratori dell’igiene urbana etc. Tutti dicono che non c’è liquidità per pagare e che i trasferimenti della Regione siciliana non sono arrivati. Ha protestato anche l’on. Pippo Gennuso, ma da Palermo nessuno risponde.