Privacy Policy BAMBINI VITTIME DI VIOLENZA, GENITORI ALLERTATI – I Fatti Siracusa

BAMBINI VITTIME DI VIOLENZA, GENITORI ALLERTATI

Celebrata la XXI Giornata Bambini Vittime di Violenza. Nel mondo le atrocità continuano, nella quasi indifferenza generale e quando riguardano dei bambini l’umanità è colpita a morte, al cuore, uccisa nei sentimenti e nelle sue fragilità. Parliamo dei bambini soldato, vittime di indottrinamento verso una cultura dell’odio e della morte. Parliamo di bambini abusati, costretti a prostituirsi in varie parti del mondo, perfino in Paesi cosiddetti “civili”. Parliamo di violenze domestiche, piccole e grandi, fisiche e/o verbali, o tra i banchi di scuola, con pericolosi lavaggi del cervello sul gender, mediante progetti dai nomi apparentemente innocui, volti in realtà a manipolare giovani menti, a deviarle verso un paese dei balocchi dove tutto appare lecito o possibile. Di fronte a tanto orrore, l’allerta dei genitori deve essere massima: prudenza, osservazione e controllo. Mai delegare, mai fidarsi alla cieca di nessuno. Con un’avvertenza, mai omessa, mai tralasciata da Don Fortunato di Noto, l’immensità al servizio della lotta alla pedofilia: non mettere in rete le foto di bambini. Bisogna sforzarsi di superare la vanità di genitori: un figlio non è un capo di abbigliamento da esibire. Un uso responsabile dei social, in una società malata come l’attuale, è sicuramente atto dovuto e doveroso.

Carmen Perricone