Privacy Policy NUOVO LINGUAGGIO PER GLI IMMIGRATI – I Fatti Siracusa

NUOVO LINGUAGGIO PER GLI IMMIGRATI

Avvio Progetto FAMI “Comprendiamoci: la nuova formazione civico-linguistica in Sicilia per gli Immigrati” – Codice progetto: PROG-346 -C.U.P.: G69D16002270007 Il dirigente scolastico rende noto che l’Istituto è stato autorizzato, in qualità di co-beneficiario, in attuazione dell’Avviso Pubblico prot. n. Decr n.19738/2015 del 24/12/2015, ad avviare l’attività di competenza relativa all’espletamento del Progetto “Comprendiamoci: la nuova formazione civico – linguistica in Sicilia per gli immigrati”. Il Progetto prevede, a favore del CPIA di Siracusa, nell’ambito dell’obiettivo specifico OS2, l’ampliamento dell’offerta di servizi di formazione linguistica rivolti ai migranti attraverso il consolidamento di un’azione di sistema nazionale per l’alfabetizzazione declinata attraverso appositi Piani regionali integrati, la cui formazione linguistica è erogata dai Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) in raccordo con Regioni e Prefetture . Il finanziamento a carico del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione è finalizzato a fare acquisire allo straniero un livello di conoscenza della lingua italiana al fine di facilitare il raggiungimento degli obiettivi di integrazione e di cittadinanza attraverso la trasmissione di competenze alfabetiche, linguistiche, capacità di orientarsi nel territorio e di conoscenze con cui interrelazionarsi con le persone ed i servizi della comunità territoriale di riferimento. Nello specifico sono stati finanziati 7 Percorsi di lingua Italiana ( L2) così suddivisi: N. 4 percorsi di livello Pre –A1 (100 ore), destinati a soggetti con particolari carenze linguistiche, analfabeti perché privi di formazione scolastica nel proprio paese di origine o perché alfabetizzati in scrittura alfabetica con caratteri diversi da quelli latini. N. 2 percorsi completi di A1-A2 (200 ore), organizzati secondo gli assetti organizzativi e didattici previsti dal DPR 263/12 e dal DI 12 marzo 2015,nel rispetto delle indicazioni normative che richiedono, per il rinnovo dei permessi di soggiorno o, l’ottenimento dei titoli di lungo soggiorno, un livello di conoscenza linguistica non inferiore al livello A2 del QCER. N. 1 percorso sperimentale di livello B1 (80 ore), destinato a chi vuole acquisire le competenze in riferimento al profilo dell’apprendente autonomo del QCER, e saper usare la lingua italiana con autonomia e in modo adeguato nelle situazioni più frequenti della vita quotidiana in Italia. Ulteriori comunicazioni, relative all’avviamento delle procedure per l’attuazione delle iniziative in oggetto, saranno affisse all’albo della scuola e pubblicate sul sito: www. cpiasiracusa.gov.it. La programmazione delle attività prevede l’attivazione dei Percorsi anche nel periodo estivo. Il Responsabile per la Trasparenza, ai sensi e per gli effetti dell’art. 43 del D.L.vo 20 aprile 2013 n° 33, è il Dirigente Scolastico Prof.ssa Simonetta Arnone. Il Dirigente Scolastico Prof.ssa Simonetta Arnone