Privacy Policy STRADE SPORCHE: IL COMUNE PENSA UN SUBAPPALTO CON ALTRE TASSE PER I SIRACUSA. UNA FOLLIA! – I Fatti Siracusa

STRADE SPORCHE: IL COMUNE PENSA UN SUBAPPALTO CON ALTRE TASSE PER I SIRACUSA. UNA FOLLIA!

Allora, il Comune che fa pagare ai siracusani la tassa della spazzatura più alta d’Italia non riesce a far rispettare il capitolato d’appalto all’attuale gestore, che poi è sempre l’Igm, ad esempio eliminare le discariche, spazzare le strade, pulire i dintorni dei cassonetti, tutte cose per cui già paghiamo. Non ci riesce per una serie di contenziosi, perché non ha i funzionari con gli attributi, perché ha il sindaco scarso e gli assessori altrettanto. Non vogliamo conoscere il motivo e non è certo di competenza dei cittadini scoprirlo. I siracusani pagano salatissimo un servizio che fa pena e arriva l’idea scellerata di qualche scienziato del Vermexio, questa: Il Comune autorizza un subappalto che prevede l’assunzione o perlomeno il lavoro di circa 20 persone con il compito di spazzare intanto il quartiere Santa Lucia. Si comincia così, se va bene si prosegue anche per altre zone della città, magari con altri subappalti. Chi paga? Ancora i siracusani? Ma con quali soldi se già la Garozzo Band ha massacrato e dissanguato migliaia di famiglie? Cioè invece di pensare di ridurre una tassa della spazzatura che è scandalosa, al Vermexio pensano ad aumentarla, con un altro subappalto (a chi?) e sostanzialmente altre tasse. Ma ve ne dovete andare di notte, dilettanti e pericolosi.