Privacy Policy DEMOCRATICI E PROGRESSISTI SI COORDINANO – I Fatti Siracusa

DEMOCRATICI E PROGRESSISTI SI COORDINANO

Per un Nuovo Inizio

Nasce nella provincia di Siracusa il Coordinamento Provinciale,  una sorte di Comitato Costituente plurale, aperto alle esperienze del centrosinistra e della società, del mondo del lavoro e delle professioni, della città capoluogo al pari di tutti i comuni della provincia. Un Coordinamento già forte e rappresentativo ma aperto a nuovi ingressi nei prossimi giorni e settimane. Molti infatti sono gli uomini e le donne che si stanno avvicinando e che ritengono il Mdp un riferimento credibile per il futuro della sinistra democratica anche del nostro territorio.

Ci poniamo da subito, inoltre,  come riferimento per iniziative e azioni comuni da assumere e intraprendere  insieme a movimenti, associazioni culturali e politiche, società civile su temi specifici del territorio.

Vogliamo ripartire dal disagio sociale, dalle periferie, dai temi del lavoro e delle politiche sociali. Vogliamo rompere gli schemi ormai superati e sempre piu’ incomprensibili del politichese ricominciando, invece, a parlare il linguaggio della concretezza e dei problemi reali che vivono le persone, i cittadini e le comunità.

Non intendiamo costruire una nuova cosa rossa, un partito cioè identitario, di nicchia, di pura testimonianza; riteniamo il Pd ormai un partito moderato e neocentrista che ha deluso le speranze di cambiamento di milioni di persone. Noi vogliamo costruire un movimento politico di vero cambiamento con al centro i valori del lavoro, dello sviluppo, della crescita, della legalità.

Lo vogliamo fare anche nella provincia di Siracusa mettendoci con umiltà ma con chiarezza e decisione  a disposizione dei cittadini, dei giovani, dei lavoratori, del sistema delle imprese che con noi intendono costruire  i Democratici e Progressisti per cambiare anche il nostro territorio e la città di Siracusa.

Per questo nasce il primo Coordinamento Provinciale, già composto da 61 persone e che potrà e sarà sicuramente ulteriormente integrato nelle prossime settimane. Insieme a questa struttura  definiamo  un Ufficio di Coordinamento, ovvero  un gruppo piu’ snello  al servizio organizzativo e politico del progetto. La prossima tappa sarà quella di costituire i Comitati di Coordinamento Comunali in ognuno dei 21 comuni della provincia di Siracusa.

Comitato di Coordinamento Provinciale

Abramo  Carmelo,  Alberti  Salvo,  Arangio  Patrizia, Arria  Antonio, Azzaro Rosario, Buonarrigo Francesco, Boscarino Salvo, Branca Salvatore, Bruno Paolo, Buccheri Pippo,    Cangemi  Gaetano, Capozio Corrado, Carrasi Fabio, Caruso Stefano, Coccimiglio Antonio, Commendatore Alberto, Coppa  Marcella, Corsaro Marco, Cunsolo Vincenzo, Cunsolo Antonio, D’Amico Roberto, Di Bernardo Dyanne, Fangello Fabio, Fava Biagio, Fazzina Carmelo, Fera Ornella, Fiducia Giuseppe, Genovese Rosario, Greco Angelo, Italiano Simona, La Bella Nicoletta, La rocca Salvatore, Macca Angelo, Martano Anna, Midolo Ciro, Midolo Daniele, Modica Loredana, Motta Natale, Motta Yvonne, Papa Peppe, Pellegrino Eduardo, Prezzemolo Giovanna, Princiotta Simona, Quattrocchi Francesca, Ranno Giovanni, Rizza Salvo, Rametta Anna, Ruscica Corrado, Sacco Ivan, Santangelo Elisa, Santuccio Angelo, Scimo’Saro, Tarascio Salvatore, Tinè’ Marisa, Toppi Luigi, Triberio Filippo, Triberio Giancarlo, Tripi Marianna, Uccello Vera, Urso Antonio, Zappulla Marina, Zappulla Pippo.

L’Ufficio di Coordinamento è composto allo stato da  Anna Martano,  Simona Princiotta, Luigi Toppi, Giancarlo Triberio, Pippo Zappulla.