Privacy Policy RODANTE: IL NOSTRO CANDIDATO SINDACO E' MASSIMO MILAZZO – I Fatti Siracusa

RODANTE: IL NOSTRO CANDIDATO SINDACO E’ MASSIMO MILAZZO

Quali sono gli scenari, gli sviluppi possibili per il Movimento “Sistema politico”? A parlarne è Fabio Rodante noto avvocato siracusano, ma non solo. Non ha bisogno di presentazioni, tutti i siracusani ricordano le sue dimissioni insieme a quelle di Massimo Milazzo da consiglieri comunali. I due si sono dimessi volendo prendere le distanze per una questione morale e per il fallimento totale della Giunta in carica che non aveva dato nessuna risposta ai problemi più importanti di Siracusa. A cominciare dal lavoro.

Come si sta evolvendo il movimento Sistema Politico?

Sistema Politico è un Movimento civico Siracusano e provinciale che riguarda  anche il cosiddetto distretto turistico del sud-est. Abbiamo intrapreso un difficile e laborioso percorso con la finalità di raccogliere le istanze del territorio per metterlo a sistema con la provincia  catanese e ragusana. Ovviamente parlare di politiche distrettuali nel sud est siciliano significa risolvere i problemi del localismo, per poi realizzare dei progetti concreti di buone tasse amministrative, ma soprattutto di sviluppo e di politica occupazionale all’interno di un contesto più ampio, che possa mettere in rete metropolitane come la Città di Catania e Città  operose per natura e consuetudine come Ragusa.

Per quanto concerne le prossime elezioni amministrative il Movimento che linea politica intende seguire?

Il Movimento si è confrontato in questi mesi con decine di Amministratori, non solo quelli che compongono il nucleo direttivo del suddetto, ossia tutti i consiglieri comunali eletti nei vari consigli della provincia di Siracusa, ma anche con forze sociali, sindacali, produttive, scolastiche. Abbiamo redatto un decalogo di programma che possa sottolineare alcune delle priorità connesse all’esigenze del nostro territorio, per esempio un sistema integrato di raccolta e smaltimento dei rifiuti, la collaborazione tra i Comuni per la gestione di un sistema idrico, così come anche una prassi di collaborazione amministrativa tra diversi enti per gli appalti di fornitura o per gli appalti di servizi legati a quelli comunali.

Per quanto riguarda Siracusa avete intenzione di appoggiare un candidato a Sindaco tra i nomi conosciuti fino ad oggi?

No, abbiamo intenzione di supportare una nostra candidatura legata a un programma politico serio che deriva dall’esperienza amministrativa acquisita da tutti i nostri consiglieri comunali. Un candidato tra quelli papabili della politica siracusana non può corrispondere alle nostre esigenze, sia perché la storia di questi cozza con i principi di lealtà e coerenza che sono alla base del nostro progetto, ma anche perché riteniamo che “Sistema Politico” essendo un movimento civico nuovo rispetto agli esempi del passato, debba metterci la faccia supportando una propria candidatura. Tra i nostri vedrei bene come candidato a sindaco di Siracusa Massimo Milazzo. In questi mesi abbiamo deciso di supportare progetti alternativi rispetto a quelli del passato e ci stiamo impegnando per queste amministrative a Melilli, Avola, Floridia e Solarino a supportare i nostri candidati di Sistema Politico che sosterranno i candidati a Sindaco dei vari Comuni della

provincia di Siracusa.

Fabio Rodante in tutto ciò che ruolo avrà?

Il ruolo che hanno tutti gli altri componenti di “Sistema Politico” ossia un primus inter pares. Ho le stesse responsabilità, gli stessi obblighi, ma soprattutto gli stessi diritti. Ci confrontiamo su base egualitaria. Uno supporta le proprie idee in una riunione collegiale che teniamo almeno una volta a settimana e dalla condivisione di queste idee tutti insieme approviamo i progetti e

cerchiamo di realizzarli con azioni concrete.

Elojsa Burlò