Privacy Policy MUSUMECI: UNA CORBELLERIA, TUTTO FALSO – I Fatti Siracusa

MUSUMECI: UNA CORBELLERIA, TUTTO FALSO

Due reazioni sulla notizia del fisco siciliano che agevole tre deputati regionali. La prima è di Nello Musumeci. Il presidente della commissione regionale Antimafia, che punta a candidarsi alla presidenza della Regione, infatti si difende: “E’ la più grande corbelleria che abbia mai sentito, tutto falso, ma la vicenda mi preoccupa, visto che siamo vicini alle primarie”..

Picchia sodo invece Antonio Fiumefreddo. “Avvierò le procedure di licenziamento per i dipendenti di Riscossione Sicilia accusati di avere favorito tre deputati dell’Ars – dice il presidente di Riscossione Sicilia  – Prima c’erano le case acquistate all’insaputa, di recente le polizze intestate all’insaputa e ora abbiamo pure le tasse cancellate all’insaputa dei diretti interessati, che guarda caso sono dei parlamentari e non gente comune. Le indagini confermano altresì che non ci sono più zone franche per nessuno”.