Privacy Policy LA CONSULTA CIVICA FA UNA COLLETTA PER IL DEFIBRILLATORE – I Fatti Siracusa

LA CONSULTA CIVICA FA UNA COLLETTA PER IL DEFIBRILLATORE

Sabato 18 e domenica 19 marzo, la Consulta Civica di Siracusa sarà impegnata in una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore che sarà donato alla Città con l’intento di riporlo a Largo XXV Luglio, oggi mancante per furto.  

 

“Un’iniziativa spinta da senso di responsabilità – dice il Presidente della Consulta Civica Damiano De Simone – a cui deve seguire una concreta risposta da parte dell’Amministrazione Comunale alla quale rimprovera assenza e disattenzione verso un adeguato piano di prevenzione e soccorso sanitario in Città”.

 

È lo stesso De Simone che suggerisce di studiare ed applicare un piano di prevenzione e soccorso sanitario, senza alcuna perdita di tempo, individuando i punti nevralgici dal punto di vista dell’affluenza pedonale, come le zone commerciali e turistiche, installando un numero adeguato di defibrillatori previsto dal piano di soccorso urbano. Inoltre, su consiglio di Giuseppe Laurettini, Presidente dell’Associazione Ambiente e Salute ed istruttore nazionale di BLSD con Salvamento Academy, sarebbe opportuno investire sulla formazione dei commercianti presenti nelle zone interessate, per un intervento immediato e competente.

 

“La scorsa estate la Consulta Civica – dice De Simone – ha istituito il Servizio Civico di Pubblica Assistenza, promuovendo il progetto <Angelo Custode> che prevedeva alcune squadre di volontari equipaggiati di zainetto di primo soccorso e dotati di defibrillatore portatile in servizio lungo i vicoli di Ortigia, pronti ad intervenire con tempestività nei casi di emergenza sanitaria, cui lo stesso Laurettini ne ha curato l’organizzazione e la gestione”.

 

“Un progetto, quest’ultimo – conclude dicendo Damiano De Simone – che vorremmo adottasse il Comune di Siracusa attraverso la Polizia Municipale dopo una adeguata formazione. Una Città che risponde ai bisogni dei cittadini, è una Città che investe sulla crescita collettiva”.

L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini ed i volontari delle Associazioni, presso il Tempio di Apollo (Largo XXV Luglio), il prossimo sabato e domenica dalle ore 10,00 alle ore 18,00.