Privacy Policy GAROZZO È QUARANTENNE – I Fatti Siracusa

GAROZZO È QUARANTENNE

Un selfie con un giovane sostenitore, scatti fotografici con altri amici, così Giancarlo Garozzo ha festeggiato i suoi primi 40 anni. Li ha festeggiati al Minareto che è roba di lusso, da sindaco o da deputato per intenderci. Gli altri al Minareto ci vanno se si sposano o se sono invitati a un matrimonio e anche in questi casi, non sono più i tempi di una volta. Garozzo, come si vede, era vestito di scuro e aveva l’espressione gentile, da orsacchiotto buono. Niente a che vedere col piglio truce delle conferenze stampa su fatti giudiziari, ma d’altra parte era la sua festa che purtroppo non coincide coi sentimenti dei siracusani che hanno sempre meno da festeggiare. Un augurio lo facciamo e ce  lo facciamo, che ci sia spazio per qualcosa di buono per Siracusa perché tutti ne sentiamo un gran bisogno. Garozzo quarantenne non dica più bugie, non va tutto bene, come racconta nel film che si è fatto, qui in tanti sono alla canna del gas. Può essere anche che dal letame nascano i fiori, ma qui vediamo solo letame, tanto letame, e nemmeno un fiore.