Privacy Policy SOLIDARIETA'(?) DOPO IL RINVIO A GIUDIZIO DI GAROZZO – I Fatti Siracusa

SOLIDARIETA'(?) DOPO IL RINVIO A GIUDIZIO DI GAROZZO

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sull’indagine del servizio idrico, il gruppo Sd-Centristi per l’Italia, esprime solidarietà al sindaco Giancarlo Garozzo e piena fiducia nella magistratura. La difficile e straordinaria condizione in cui si trovò l’Amministrazione nel giugno del 2014, quando la SAI 8 a causa del fallimento interruppe l’erogazione di un servizio essenziale per i cittadini, obbligò il sindaco Garozzo a scelte immediate a beneficio della collettività e dei tanti lavoratori e capi famiglia che si trovarono sottratti del proprio diritto al lavoro. Il gruppo consiliare dei Centristi per l’Italia si augura che la decisione del Gup, in un quadro di affermazione della legalità, possa contribuire a ripristinare un clima di serenità e di fiducia nell’Amministrazione.
Il Capogruppo Sd-Centristi per l’Italia

Un’altra solidarietà francamente incomprensibile. Cioè se ci si muove d’urgenza si possono fare reati? Questo ci sembra di capire dal testo qui sopra. D’altra parte se si ha fiducia nella magistratura si dovrebbe pensare che un rinvio a giudizio non arriva per caso, ma perchè c’è qualcosa che non va. Si sono pronunciati infatti giudici differenti e questo dovrebbe evitare intromissioni esterne, comunque non apprezzabili.