Privacy Policy PAOLO ROMANO: ANCORA PROGETTI BUSINESS SUI MIGRANTI DEL SINDACO DEL CGA. FERMATEVI, CASSIBILE E' ARRIVATA AL LIMITE – I Fatti Siracusa

PAOLO ROMANO: ANCORA PROGETTI BUSINESS SUI MIGRANTI DEL SINDACO DEL CGA. FERMATEVI, CASSIBILE E’ ARRIVATA AL LIMITE

Rep: Il più grande errore che una amministrazione estranea e lontana dal territorio può fare è proprio quello di non sentire le realtà che vivono i luoghi. Di fatti hanno deciso di far diventare Cassibile Fontane Bianche il punto di ritrovo di centinaia e centinaia di lavoratori extracomunitari stagionali. Hanno già presentato i progetti, hanno scelto il luogo dove far sorgere il campo di attendamento  e di fatto se ne infischiano dei cittadini residenti. Ricordo che Cassibile Fontane Bianche ospita già, e da anni,  una vasta comunità exstracomunitaria di oltre mille abitanti. Inoltre i servizi e le strutture presenti nel territorio non sono sufficienti a garantire il vivere civile già ai normali residenti e ci sono gravi difficoltà di gestione del territorio soprattutto dopo l’abolizione delle municipalità. Non c è più sordo di chi non vuol sentire. Evidentemente il business dei progetti prevale sull’interesse dei cittadini. Abbiamo già evidenziato come intorno a questi fenomeni e problematiche si sono costruiti progetti, senza nessuna utilità, che drenano denaro pubblico a favore di privati che nulla hanno a che vedere con il malessere dei cittadini sia residenti che extracomunitari. Attendiamo gli esiti delle denunce già fatte in precedenza e delle interrogazioni parlamentari. Mi auguro che qualcuno ascolti la voce dei cittadini residenti e si eviti un ulteriore  danno oltre che la beffa.

Paolo Romano