Privacy Policy TOI BIANCA: A SIRACUSA E' STATO SANCITO IL PRINCIPIO CHE NON SI RIVOTA SE I PASTICCI ELETTORALI SONO IN MODICA QUANTITA' – I Fatti Siracusa

TOI BIANCA: A SIRACUSA E’ STATO SANCITO IL PRINCIPIO CHE NON SI RIVOTA SE I PASTICCI ELETTORALI SONO IN MODICA QUANTITA’

Scrive il giornalista Toi Bianca replicando a chi lo accusa di fantapolitica sulla possibilità che Pippo Ansaldi, ora che è consigliere comunale, possa impugnare lo scioglimento del Consiglio: Ragazzi io sono un cronista di strada e non ho le scuole alte e quindi non so discutere in punta di diritto, ma Siracusa è la città dove è stato sancito il principio della “modica quantità” di pasticci elettorali che possono essere tollerati sennò rifare le elezioni è un casino, è l’unica città del sistema solare in cui l’opposizione al sindaco era obbligata a votare a favore del sindaco oppure veniva cacciata via, è la città dove ancora si deve svolgere il processo per le liste con le firme false (ree confesse) delle elezioni amministrative del 2013. Lungi da me dare un giudizio sugli accadimenti di cui sopra, ma da anziano cronista posso dire che mi aspetto di tutto e che prima di dire che una cosa è fantapolitica ci penso un attimo?

Condividi questo Articolo