Privacy Policy IL SINDACO DI CANICATTINI: NIENTE AFFOLLAMENTI PER LE PENSIONI – I Fatti Siracusa

IL SINDACO DI CANICATTINI: NIENTE AFFOLLAMENTI PER LE PENSIONI

Rep: Emergenza Coronavirus, l’invito del Sindaco di Canicattini Bagni ai pensionati di non affollare dal 26 Marzo l’ufficio postale per il pagamento delle pensioni ma      seguire la prevista turnazione alfabetica.

In questi giorni di emergenza sanitaria, al fine di contrastare la diffusione del contagio del Coronavirus, nel rispetto delle misure di prevenzione, il pagamento alla Posta delle Pensioni di Aprile è anticipato al 26 Marzo 2020  con accredito diretto per i titolari di Conto Corrente, di Libretto di Risparmio o Postepay Evolution, mentre per coloro che la riscuotono in contanti è prevista una turnazione alfabetica.

Pertanto, il Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, invita i pensionati e i loro delegati ad evitare di sostare e dare vita a lunghe file mettendo a rischio se stessi e gli altri, e di presentarsi solo nella giornata prevista per il proprio nominativo.

Questo il calendario dei pagamenti con la turnazione alfabetica dei cognomi:

  • dalla A alla B – giovedì 26 Marzo
  • dalla C alla D – venerdì 27 Marzo
  • dalla E alla K – mattina sabato 28 Marzo
  • dalla L alla O – lunedì 30 Marzo
  • dalla P alla R – martedì 31 Marzo
  • dalla S alla Z – mercoledì 1 Aprile

In questa fase, ciascuno è invitato ad entrare negli uffici postali esclusivamente per il compimento di operazioni essenziali e indifferibili, avendo sempre cura di indossare dispositivi di protezione, di entrare solo all’uscita del cliente precedente, e di tenere la distanza di almeno un metro sia all’esterno dell’ufficio che all’interno.