Privacy Policy FORTE SISMA IN GRECIA, DUE SCOSSE AVVERTITE ANCHE A SIRACUSA – I Fatti Siracusa

FORTE SISMA IN GRECIA, DUE SCOSSE AVVERTITE ANCHE A SIRACUSA

Alle una del mattino a Siracusa sono state avvertite in sequenza due piccole scosse di terremoto. Molta paura per chi le ha sentite, nessun danno a persone o cose. Una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 quindi è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sulla costa occidentale del Peloponneso, in Grecia. Il sisma, registrato esattamenre  alle 00:54 ad una profondità di 10 km, è stato avvertito anche nelle provincie di Ragusa e Siracusa in particolare nelle città di Modica, Ispica, Pozzallo, Rosolini, Pachino, Noto, Avolae Flordia Nella zona del Catanese la scossa ha creato paura nel capoluogo, dove alcune persone che abitano nei piani alti sono scesi in strada. ed Acireale.  Molte le chiamate di cittadini impauriti, in particolare residenti nei piani alti degli edifici. Al momento non si hanno notizie di danni o feriti. L’epicentro del terremoto è stato localizzato nel mar Ionio, a 38 km dall’isola di Zacinto. La scossa è stata avvertita distintamente in tutto il Sud Italia, in particolare sulla costa orientale della Puglia, in Calabria, sulla costa orientale della Sicilia ma anche in Campania, con alcune segnalazioni arrivate da Napoli.
In seguito alla scossa è stata diramata anche un’allerta tsunami. “Per le coste di Calabria, Basilicata, Puglia, Sicilia (Ionio) l’allerta è arancio: possibili variazioni del livello del mare inferiori a 1 metro.