Privacy Policy CLAMOROSO ALL'URBAN CENTER: L'ASSESSORE DI SIRACUSA SPAZZATURA SPIEGA AI RAPPRESENTANTI DI 11 CITTA' EUROPEE QUELLO CHE NON HA SAPUTO FAREE – I Fatti Siracusa

CLAMOROSO ALL’URBAN CENTER: L’ASSESSORE DI SIRACUSA SPAZZATURA SPIEGA AI RAPPRESENTANTI DI 11 CITTA’ EUROPEE QUELLO CHE NON HA SAPUTO FAREE

L’Urban Center sta ospitando il meeting #UrbanWasteEU. Rappresentanti di 11 città europee che aderiscono al progetto pilota sono a Siracusa per parlare dei loro progressi nell’attuazione delle misure eco-innovative per la riduzione dei rifiuti. Il tema generale è comunque l’importanza della corretta gestione dei rifiuti.

Certo che ci vuole faccia tosta a fare un meeting a Siracusa su come ridurre i rifiuti. In una città come la nostra sepolta dalla spazzatura è quanto meno una gran cavolata.  Poi che sia l’assessore Coppa a spiegare come si fa a ridurre i rifiuti e quali sono le strategie vincenti è davvero un paradosso. Coppa si occupa di igiene urbana da anni, ha sbagliato clamorosamente un bando e soprattutto il capitolato. Ci ha portati alla città spazzatura che tutti hanno constatato, con pericolo concreto di epidemie visto che in alcune zone i rifiuti non sono stati raccolti per due settimane, insomma un amministratore che ha fallito agli occhi di tutti i siracusani, un amministratore che invece di cacciare ItalGarozzo ha riproposto con arroganza ed evidente incompetenza. Un assessore che oggi spiega ad 11 rappresentanti di città europee quello che non ha saputo fare e cioè la raccolta virtuosa dei rifiuti. Viene da piangere.