Privacy Policy SULLA SR-GELA ATTACCA CAFEO: DICHIARAZIONI TRIONFALI. REPLICA LA CANNATA: IMPARI A LEGGERE – I Fatti Siracusa

SULLA SR-GELA ATTACCA CAFEO: DICHIARAZIONI TRIONFALI. REPLICA LA CANNATA: IMPARI A LEGGERE

Scrive l’on. Giovanni Cafeo: Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha accolto le modifiche al progetto della Ragusa-Catania. Le modifiche del progetto in Project Financing presentate dalla componente privata che realizzerà i lavori sono state dunque accolte dal MIT e l’opera potrà così finalmente partire ed essere completata.

Sulla situazione dell’autostrada Siracusa-Gela una delle incompiute simbolo sella Sicilia, pur auspicando che l’ottimismo espresso in queste ore dalla collega On. Cannata trovi finalmente sostegno nei fatti, non posso che considerare tali affermazioni quanto meno premature. Dopo aver incontrato l’assessore Falcone ho appreso infatti che non soltanto il contratto tra Società Condotte Spa e Cosedil Spa è subordinato all’approvazione del Tribunale Fallimentare ma che il CAS, nelle more di consentire finalmente la realizzazione dell’opera, prima di dare corso al nuovo contratto, pretende che vengano rese garanzie certe sia sulle tempistiche per ultimare l’opera sia per il saldo dei debiti contratti verso le imprese. Considerata la delicatezza del tema e la necessità che numerose condizioni preliminari vengano soddisfatte prima di arrivare ad un completa soluzione della vicenda sarebbe meglio aspettare prima di rilasciare dichiarazioni trionfali, non supportate purtroppo dai fatti.

Puntuale la replica dell’onorevole Rossana Cannata: Apprendo che l’onorevole Cafeo tenta di innescare una polemica sterile sulle mie dichiarazioni riguardo l’autostrada Siracusa-Gela, definendole “trionfali”. Vorrei far notare all’esponente del PD che, oltre ad aver perso una buona occasione per dedicarsi a un’opposizione costruttiva, con le mie comunicazioni sulla faccenda inerente l’autostrada, ho riferito un fatto e informato la comunità che l’11 giugno scorso è stata sottoscritta una scrittura privata tra la Società italiana per Condotte d’Acqua Spa e la Cosedil Spa in cui si stabilisce che, previa autorizzazione del Tribunale ordinario di Roma sezione fallimentare, Cosedil potrà procedere alla realizzazione del lotto unico funzionale 6+7 e 8 ‘Ispica Viadotti Scardina e Salvia – Modica, II° tronco dell’autostrada Siracusa-Gela km 19+498,5’.Evidentemente – aggiunge la vice presidente dell’Antimafia- Cafeo oggi ripete ciò che io ho già detto e spiegato ieri nel comunicato a seguito dei confronti avuti con l’Assessore Falcone. Poteva leggere meglio ed evitarsi la sua inutile e inopportuna uscita, pur di ritagliarsi uno spazio sulla vicenda. Noi, con il governo Musumeci ci stiamo impegnando per dirimere una situazione di stallo e continueremo a sostenere questa causa che serve al territorio.