Privacy Policy LA CAPITANERIA DI PORTO METTE IN SALVO UN DIPORTISTA CON LA BARCA IN FIAMME – I Fatti Siracusa

LA CAPITANERIA DI PORTO METTE IN SALVO UN DIPORTISTA CON LA BARCA IN FIAMME

Rep: Nella mattinata odierna presso la Capitaneria di Porto di Siracusa è pervenuta richiesta di soccorso da parte del conducente di un semicabinato in attività diportistica al largo del Porticciolo di Ognina senza ulteriori passeggeri a bordo.
La segnalazione pervenuta tramite cellulare al numero blu d’emergenza 1530 riguardava un incendio divampatosi all’interno del predetto natante. Gli operatori di turno presso la sala operativa fornivano le prime indicazioni per la messa in sicurezza del segnalante e nell’immediatezza attivavano le procedure di soccorso inviando sui luoghi la M/V CP 323 dipendente da questo Comando, la quale, giunta presso il target, incrociava il malcapitato a bordo di un’unità privata partita dal limitrofo rifugio di Ognina.
Il conduttore recuperato veniva trasbordato sulla terra ferma dove era già presente personale della Capitaneria di Porto di Siracusa.
La M/V CP 323 ha messo fine all’incendio mediante l’utilizzo di dispositivi di bordo che hanno permesso il divagarsi delle fiamme sul natante e l’eventuale rischio di esplosione.
La persona soccorsa, giunta in banchina presentava un lieve stato di confusione ma non necessitava di cure mediche ed è stato affidato a familiari presenti.