Privacy Policy ITALIA E COPPA SI PRENDONO DUE POLTRONE, E' LA GAROZZO BAND, SONO FATTI COSI' – I Fatti Siracusa

ITALIA E COPPA SI PRENDONO DUE POLTRONE, E’ LA GAROZZO BAND, SONO FATTI COSI’

Allora facciamo un po’ di ordine. Francesco Italia, fedele vicesindaco di Giancarlo Garozzo, per cinque anni, oggi ha deciso che la politica gli piace e anche assai. Gli piace tanto che non gli sono bastati i cinque anni di vicesindaco e vuole ancora la poltrona, gli piace, gli dà una sensazione di ebbrezza. Così è andato in porto il piano B visto che il piano A prevedeva la ricandidatura di Garozzo, ma quest’ultimo per motivi ancora pochi noti ha deciso di rinunciare. Il piano B invece vede Italia candidato sindaco, pur restando legatissimo al dettato del suo leader che resta sempre Garozzo (Garozzo leader è una contraddizione in termini, ma a Italia va bene). Così il nostro Francesco si è lanciato all’assalto con una serie impressionante di bugie, tipo stacchiamo la spina a chi ha governato negli ultimi 60 anni, dimenticando che lui stesso si sarebbe dovuta auto staccare la spina visto che è stato vicesindaco negli ultimi cinque anni. Ma la Garozzo Band resta Garozzo Band e così Italia, già amministratore per cinque anni, ha annunciato nella sua giunta Pierpaolo Coppa, assessore insieme a lui negli ultimi tre anni. Insomma, non si scollano dalla poltrona nemmeno sotto tortura. Semel assessore semper assessore.  cvd.