Privacy Policy NOTO: PRESI IN CAMPAGNA CON 500 CHILI DI LIMONI RUBATI – I Fatti Siracusa

NOTO: PRESI IN CAMPAGNA CON 500 CHILI DI LIMONI RUBATI

Nella serata di ieri, a Noto, in contrada piana Bucachemi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di furto aggravato NASTASI Sebastiano, classe 1974, e TOSCANO Salvatore, classe 1964, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due, approfittando dell’oscurità, si sono introdotti all’interno di un terreno iniziando a raccogliere limoni. Ma una pattuglia dei Carabinieri del pronto intervento, già impegnata in zona in servizio di perlustrazione sul territorio, ha fermato i due con circa 500 kg di limoni, pronti per essere portati via. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Condotti in caserma, i due sono stati dichiarati in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, collocati agli arresti domiciliari, presso le rispettive abitazioni.

Secondo le linee guida impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa, l’attenzione dei Carabinieri rimane alta e costante sull’intero territorio provinciale, in considerazione che il fenomeno dei furti di limoni e dei prodotti agricoli in genere registra dati rilevanti che richiedono un’efficace e costante azione di contrasto al fine di tutelare un settore economico, quello ortofrutticolo, particolarmente importante per il territorio.