Privacy Policy DUE ARRESTATI A PACHINO E NOTO, DEBBONO SCONTARE DUE ANNI – I Fatti Siracusa

DUE ARRESTATI A PACHINO E NOTO, DEBBONO SCONTARE DUE ANNI

Nel corso della giornata del 26 marzo, i militari della Stazione Carabinieri di Pachino, impiegati nel quotidiano servizio di prevenzione e repressione dei reati, hanno tratto in arresto in ottemperanza ad un ordinanza emessa dal tribunale di sorveglianza di Siracusa Alescio Luigi, classe 1975, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. L’uomo deve espiare la pena di 2 anni ed 8 mesi di detenzione domiciliare per i reati di furto aggravato e ricettazione. Nella stessa giornata i Carabinieri della Stazione di Noto hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordinanza emessa dalla Corte di Appello di Catania, Spicuzza Rosario, classe 1985, anche lui già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, che dovrà espiare 2 anni e 2 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’A.G. aretusea.