Privacy Policy ANCORA CHIUSO IL 118 IN ORTIGIA, LA PROTESTA DI ENZO VINCIULLO – I Fatti Siracusa

ANCORA CHIUSO IL 118 IN ORTIGIA, LA PROTESTA DI ENZO VINCIULLO

Da ieri, inspiegabilmente, ancora una volta, è stata chiusa la postazione del 118 in Ortigia. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.La cosa è diventata insopportabile, anche perché il SEUS 118 non riesce a trovare un’ambulanza da inviare in provincia di Siracusa e continua a ricorrere a questo metodo barbaro di gestione del Servizio di Emergenza Urgenza, eliminando un’ambulanza che, in questo momento, anche grazie ai moltissimi turisti presenti in Ortigia, è indispensabile avere.Ad oggi, inoltre, non è stato ancora mantenuto l’impegno assunto in Parlamento di assicurare h24 il servizio in Ortigia e, di conseguenza, la mancata attivazione del servizio notte e giorno diventa anche una sorta di grimaldello che viene utilizzato per chiudere la postazione anche di giorno.Pertanto, ancora una volta, rivolgo un invito al Governo regionale affinché, ha concluso Vinciullo, intervenga sulla SEUS, in modo tale che la postazione di Ortigia venga riaperta e vengano rispettati gli impegni assunti, trasformandola in h24.