Privacy Policy RUBAVA TUBI DI ZINCO NEL CORTILE DI UNA IMPRESA DI PRIOLO – I Fatti Siracusa

RUBAVA TUBI DI ZINCO NEL CORTILE DI UNA IMPRESA DI PRIOLO

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno tratto in arresto per furto di materiale ferroso il siracusano Ribera Salvatore, classe 1979, disoccupato, pregiudicato.
Nel dettaglio, i militari dell’Arma impegnati in uno specifico e mirato servizio di controllo del territorio, dopo aver notato dei movimenti sospetti nel cortile di una ditta locale, si sono immediatamente fiondati all’interno dello stabile ed hanno prima individuato e poi bloccato il Ribera. Quest’ultimo, veniva, pertanto, trovato intento a cercare di sottrarre, nascondendoli, nell’aperta campagna, confinante con la stessa impresa, 24 tubi di zinco di vario diametro per un peso complessivo di 250 kg. L’arrestato, condotto dai Carabinieri presso i locali della Stazione per le incombenze di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, così come per altro disposto dalla A.G. competente. Per quanto concerne, infine, alla refurtiva, il materiale è stato interamente recuperato e restituito all’avente diritto.