Privacy Policy A FLORIDIA UN PREGIUDICATO EVADE I DOMICILIARI, SARA' GIUDICATO COL RITO DIRETTISSIMO – I Fatti Siracusa

A FLORIDIA UN PREGIUDICATO EVADE I DOMICILIARI, SARA’ GIUDICATO COL RITO DIRETTISSIMO

Rep: Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, mentre effettuavano controlli ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e alla sorveglianza speciale, hanno constatato che Ranno Sebastiano, classe 1987, disoccupato siracusano e pregiudicato non era presente in casa.
Pertanto i militari dell’Arma hanno effettuato degli immediati accertamenti per capire dove potesse essere il Ranno e per quali motivi non fosse in casa. Alcuni conoscenti hanno affermato che era stato ricoverato in ospedale poiché colto da un malore improvviso, ma contattate tutte le strutture sanitarie della zona, a nessuna risultava il ricovero del Ranno.
Questa mattina, i Carabinieri di Floridia, effettuato un altro controllo presso l’abitazione del sorvegliato speciale, lo hanno trovato in casa e lo hanno contestualmente dichiarato in arresto per il reato di inosservanza degli obblighi previsti dalla misura di prevenzione personale cui è sottoposto.
Il 30enne siracusano è stato condotto quindi in caserma per le formalità di rito e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo così come stabilito dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.