Privacy Policy A CAVADONNA UN DETENUTO PICCHIA UN AGENTE DI POLIZIA PENITENZIARIA. LA RABBIA DELL'UGL P.P. – I Fatti Siracusa

A CAVADONNA UN DETENUTO PICCHIA UN AGENTE DI POLIZIA PENITENZIARIA. LA RABBIA DELL’UGL P.P.

Scrive il sindacalista Nello Bongiovanni: Verso le ore 15.30 circa un detenuto di nazionalità italiana di circa 30 anni ha aggredito un agente di polizia penitenziaria. L’agente ha riportato varie ferite anche sul viso e forse anche un trauma cranico ed è stato portato al pronto soccorso. Questi episodi dimostrano che tutto quello che L’UGL P.P. ha denunciato non era frutto di azioni sindacali strumentali ma fatti veritieri che nessuno ha preso in seria considerazione. Adesso basta alla Casa Cincondariale di Siracusa servono azioni concrete. Più personale… Più sicurezza… Inoltre eventualmente si deve verificare dopo tutti questi episodi anche la posizione del comandante e del direttore.