Privacy Policy UN RAGAZZO DI 15 ANNI PERDE UNA MANO DOPO AVER RACCOLTO A TERRA UN PETARDO, ESPLOSO DOPO POCHI SECONDI – I Fatti Siracusa

UN RAGAZZO DI 15 ANNI PERDE UNA MANO DOPO AVER RACCOLTO A TERRA UN PETARDO, ESPLOSO DOPO POCHI SECONDI

Ancora un incidente causato dai botti. E’ successo dopo che era stato pubblicizzato il fatto che Ortigia era una zona cittadina inibita ai botti di qualsiasi tipo. Non è successo quindi in Ortigia, ma alla Borgata dove un ragazzo di 15 anni ha perso la mano dopo lo scoppio di un grosso petardo. L’incidente e’ avvenuto in via Vermexio, nel quartiere di Santa Lucia, a Siracusa, dove si trovava il ragazzino insieme ad altri amici. La vittima ha raccolto per terra il petardo che e’ esploso una manciata di secondi dopo. Il quindicenne e’ stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I, ma le condizioni della mano era tali da costringere i medici all’amputazione. Sul caso indagano i carabinieri che hanno raccolto diverse testimonianze.