Privacy Policy ALESSANDRO SPADARO: SEMAFORI GUASTI DA UNA SETTIMANA, MA A COSA SERVE L'ASSESSORE? – I Fatti Siracusa

ALESSANDRO SPADARO: SEMAFORI GUASTI DA UNA SETTIMANA, MA A COSA SERVE L’ASSESSORE?

Rep: Da una settimana i semafori all’incrocio tra viale Teocrito, corso Gelone e viale Teracati non funzionano. I semafori smart, a led, a risparmio energetico, hanno deciso di non fare il proprio dovere e soprattutto l’amministrazione comunale autodefinitasi Smart non è stata in grado di risolvere il problema in modo tempestivo. Certo il traffico è molto più scorrevole visto che di intelligente questo impianto non ha nulla, ma così costituisce un grave pericolo. Ammesso, ma non concesso, che ci voglia una settimana per ripristinare l’impianto semaforico, durante questi giorni non si è visto nessuno né per avviare la riparazione né per dirigere il traffico durante le ore di punta. Eppure si tratta di un crocevia fondamentale in città, uno snodo critico che in alcune ore necessita di attenzione e di un presidio con gli agenti della Polizia municipale. Cosa stiamo aspettando? Un grave incidente? A questo punto è ovvio cercare di capire a cosa serva essere una città Smart più lenta che mai a intervenire su uno dei semafori più importanti in città. E a cosa serva un assessore alla Mobilità non in grado di osservare cosa accada in città non è dato saperlo.
Alessandro Spadaro