Privacy Policy IL TRAMORTITO CANCELLERI? FRA QUALCHE SETTIMANA DI LUI NON PARLERA' PIU' NESSUNO – I Fatti Siracusa

IL TRAMORTITO CANCELLERI? FRA QUALCHE SETTIMANA DI LUI NON PARLERA’ PIU’ NESSUNO

La foto col candidato grillino alle Regionali arrestato per estorsione ha stordito Giancarlo Cancelleri. Il capo ha tuonato: per il momento state zitti. E quando il duce Grillo ordina c’è poco da discutere, d’altra parte in un partito unico funziona così: il capo comanda, i picciotti ubbidiscono. All’arresto choc si sono poi sommate le dichiarazioni del presidente Musumeci sui legami dei grillini con le cosche mafiose. Insomma, un uno-due che ha lasciato Cancelleri e i suoi tramortiti. In ogni caso il geometra di Caltanissetta rientra nei ranghi, ha tentato due volte di diventare governatore ed ha perso entrambe le volte. Secondo le regole grilline non si potrebbe candidare più, ma il duce le regole le cambia in corso d’opera come ha fatto con le indagate Appendino e Raggi. In ogni caso Cancelleri è destinato al dimenticatoio, come tutti quelli che arrivano secondi, fra qualche settimana di lui non parlerà più nessuno.