Privacy Policy FAUSTO SPAGNA: PUNTARE SU ORTIGIA E ABBANDONARE IL RESTO DELLA CITTA' E' UN ERRORE MADORNALE – I Fatti Siracusa

FAUSTO SPAGNA: PUNTARE SU ORTIGIA E ABBANDONARE IL RESTO DELLA CITTA’ E’ UN ERRORE MADORNALE

Fausto Spagna, Siracusa è diventata solo Ortigia, le altre zone sembrano essere comuni diversi. Pizzuta, Tremilia, Villaggio Miano, Scala Greca, sono letteralmente ignorate.
E’ un errore madornale. Il grande sviluppo di Ortigia può portare con sé lo sviluppo della zona umbertina (in parte avvenuto) e di Santa Lucia. Corso Gelone, Neapolis, le latomie, la zona del castello Eurialo, hanno storie anche diverse ed un fascino enorme, non inferiore ad Ortigia e possono essere grandissimi centri di attrazione turistica. Basta pianificarlo gradualmente e con serietà, inserirli nei programmi di investimento comunitari. Vecchie storie inascoltate.
Fra meno di un anno si torna al voto per eleggere sindaco e Consiglio comunale..
Si dovrebbe già parlare di candidati sindaci, coalizioni e programmi anche se più ravvicinate sono le elezioni regionali dove una possibile vittoria del M5S sembra concreta davanti allo sfacelo del centrodestra e del centrosinistra ancora privi di candidature alla presidenza autorevoli e condivise. In città prevale la rassegnazione, l’indifferenza, almeno così a me sembra. La competizione interessa soltanto poche persone.