SABATO ALL’OPEN LAND ULTIMO FOCUS DEL CONVEGNO SULLA CHIRURGIA

Rep:

Si svolgerà sabato prossimo, 8 luglio, a partire dalle 9, alla Sala Congressi Open Land a Siracusa, il terzo e ultimo focus del convegno medico dedicato alla chirurgia. L’incontro è dedicato alle innovazioni chirurgiche e alle nuove tecnologie in chirurgia, secondo un approccio pluridisciplinare, e sarà anche l’occasione per presentare il nuovo polo clinico diagnostico chirurgico siracusano Villa Salus. Lo svolgimento dei lavori prevedrà una prima sessione di mattina dedicata alla discussione delle nuove frontiere in chirurgia ed in particolare in ortopedia e traumatologia, in chirurgia generale, in neurochirurgia e in radiologia, con un intervento dedicato anche alla terapia e al trattamento del dolore centrale e periferico. Gli interventi saranno come sempre tenuti da relatori di fama nazionale, mentre a moderare i lavori saranno il dott. Emanuele Lombardo, presidente del congresso medico e responsabile dell’unità funzionale di Ortopedia e Traumatologia dell’Istituto Ortopedico Villa Salus di Augusta, il dott. Umberto Di Pasquale, direttore sanitario dell’Istituto Ortopedico Villa Salus e responsabile scientifico del congresso insieme a Giovanni Vavalle, responsabile unità funzionale di Ortopedia e Traumatologia della Clinica Santa Maria di Bari e a Leonardo Maradei responsabile dell’unità funzionale di Ortopedia e Traumatologia dell’Humanitas di Rozzano (Mi), e la dott.ssa Monica Ierna dell’ Istituto Ortopedico Villa Salus. La parte conclusiva della sessione sarà invece dedicata alla presentazione del nuovo polo clinico diagnostico chirurgico Villa Salus di prossima apertura a Siracusa e agli obiettivi che la nuova struttura si propone in campo medico, scientifico e di assistenza ai pazienti.

I focus sono realizzati con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Siracusa, di Fimmg, dell’Istituto Ortopedico Villa Salus e curati dalla segreteria organizzativa Elements Eventi e sono rivolti a medici chirurghi specialisti in medicina fisica e riabilitazione, anestesia e rianimazione, medicina generale radiodiagnostica e ai fisioterapisti. La partecipazione al congresso è gratuita, con obbligo di prenotazione, e aperta a medici chirurghi specialisti in medicina fisica e riabilitazione, anestesia e rianimazione, medicina generale radiodiagnostica e ai fisioterapisti.