Privacy Policy VINCIULLO SULLA BRETELLA DEL LIDO DI NOTO: O LAVORI SUBITO O REVOCA DEL CONTRATTO – I Fatti Siracusa

VINCIULLO SULLA BRETELLA DEL LIDO DI NOTO: O LAVORI SUBITO O REVOCA DEL CONTRATTO

Insopportabili i ritardi per lo svincolo autostradale del lido di Noto e i comuni di Pachino e Portopalo. Questi lavori, dice Enzo Vinciullo, dovevano concludersi tre anni fa, ma, ad oggi, continuano ad essere fermi.Il ritardo accumulato supera ormai qualsiasi tempo consentito dalla legge ed è insopportabile, dal punto di vista politico, che occorrano più di 8 anni per poter realizzare un’opera che in altre parti d’Italia avrebbero realizzato in 18 mesi. Qui di mesi, invece, ne sono passati 96! Pertanto, il Presidente del Consorzio per le Autostrade Siciliane decida: o la ditta riprende i lavori prima che le nuove piogge rendano impraticabile la pianura di San Paolo, oppure si revochi il contratto per l’esecuzione dei lavori.