Privacy Policy AUTORITA' PORTUALE SOTTRATTA AD AUGUSTA: VINCIULLO CHIEDE LA CENSURA DELL'ARS PER CROCETTA – I Fatti Siracusa

AUTORITA’ PORTUALE SOTTRATTA AD AUGUSTA: VINCIULLO CHIEDE LA CENSURA DELL’ARS PER CROCETTA

Rep: Intervenendo ieri in Aula, l’On. Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS, ha contestato il comportamento del Governo regionale e della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana che si rifiutano di discutere in Aula la Mozione n. 630, che vede primo firmatario l’On.Vinciullo.

Il trasferimento della sede dell’Autorità di Sistema Portuale da Augusta a Catania, ancorché illogico e privo di alcun fondamento strategico e strutturale, non può non essere discusso all’interno del Parlamento Siciliano, dal momento che il Presidente della Regione, di concerto col Ministro delle Infrastrutture, ha deciso di sottrarre alla provincia di Siracusa e alla città di Augusta la sede dell’Autorità di Sistema Portuale, che invece vi era stata assegnata dalla Comunità Europea.

Un provvedimento ingiusto, ha concluso l’On. Vinciullo, su cui il Parlamento Siciliano si deve pronunciare, censurando il comportamento del Presidente della Regione e dell’ex Assessore regionale ai Lavori Pubblici.