Privacy Policy DANIELA LA RUNA: PER IL FEMMINICIDIO CI VUOLE LA CERTEZZA DI UNA PENA ASPRA E DURA – I Fatti Siracusa

DANIELA LA RUNA: PER IL FEMMINICIDIO CI VUOLE LA CERTEZZA DI UNA PENA ASPRA E DURA

DOMANI LA PUBBLICAZIONE INTEGRALE DELL’INTERVISTA:

Daniela La Runa, il femminicidio non si ferma mai. Le notizie di cronaca si moltiplicano, evidentemente c’è ancora molto da fare.

Purtroppo la battaglia contro il femminicidio è ancora agli inizi perché i risultati auspicati con l’introduzione del decreto contro il femminicidio non si sono purtroppo raggiunti. Io ho le mie idee molto chiare sul punto:  occorre rafforzare ed inasprire il regime delle pene  per eliminare il senso di impunità che molti maltrattanti e persecutori respirano. Infatti spesso e volentieri i rei  continuano indisturbati le loro condotte criminose proprio perché le misure cautelari applicate sono poco efficaci o le pene sono troppo esigue e spesso anche soggette al beneficio della sospensione condizionale. Oggi si punta molto sul campo della prevenzione per il contrasto alla  violenza di genere ma a parer mio ciò è insufficiente. E’ la certezza della pena e soprattutto di una pena aspra e dura che potrà fungere da deterrente e potrà contribuire ad attenuare un fenomeno che purtroppo, nonostante gli interventi legislativi , è inarrestabile.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0