Privacy Policy NUOVO CONTRATTO PER I DIPENDENTI AST – I Fatti Siracusa

NUOVO CONTRATTO PER I DIPENDENTI AST

Intesa raggiunta fra la Filt Cgil e la dirigenza dell’Ast in merito al rinnovo del contratto di lavoro dei dipendenti dell’azienda di trasporto.

Vera Uccello, segretario della Filt Cgil di Siracusa, spiega: <<L’accordo – siglato anche da Cisl, Uil, Ugl e Cisal – prevede l’inclusione di alcune clausole volute dal sindacato. Si tratta di una novità ma soprattutto di una conquista>>.

Il nuovo contratto, infatti, contempla il premio di risultato, valido per il triennio 2017-2019. <<Il premio di risultato – dice Vera Uccello – si articola su 5 punti: è variabile ed è calcolato in base ai risultati conseguiti dal dipendente; non rientra nella normale retribuzione prevista dal contratto; è comprensivo di tutte le incidenze retributive; è escluso dal Tfr; beneficia delle norme di detassazione. In questo modo, non solo si incentiva il personale a elevare la qualità del prestazioni, ma di conseguenza si migliora il servizio reso al pubblico>>. Il premio comunque non supererà il 12% della retribuzione annuale del dipendente. <<Nel rinnovo del contratto – conclude Vera Uccello – sono inclusi anche i buoni pasto, pari a 8 euro cadauno. Ritengo che  sia stato raggiunto un ottimo accordo, questo a conferma dell’impegno del sindacato. La Filt Cgil di Siracusa ha sempre creduto e lottato affinché siano tutelati i diritti e salvaguardati i lavoratori, per il ruolo importante che riveste nel territorio l’Ast siracusana. Ciò,  affinché migliorino sempre di più i  servizi dei Trasporti Pubblici Locali>>.