Privacy Policy QUELLI DI GETTONOPOLI VOGLIONO AUMENTARE LA TASI – I Fatti Siracusa

QUELLI DI GETTONOPOLI VOGLIONO AUMENTARE LA TASI

Tasse tasse tasse. La Garozzo Band non è mai sazia, per la Tari una rateazione finta che fa piangere. Ma c’è anche dell’altro in materia fiscale e ci riferiamo all’aumento della Tasi che è stata prevista in un ordine del giorno aggiuntivo (qui accanto nella foto) come se si trattasse di un fatto di routine. Un’altra stangata non guasta.  Ricordiamo che un aumento della Tasi ci fu già negli anni scorsi quando eravamo in crisi, ma non eravamo ancora ridotti in brache di tela come oggi. In quell’occasione successe un parapiglia, ma l’aumento passò.  Un po’ di buon senso invece no? Se i siracusani non sono in grado di pagare la vecchia Tasi, a chi può mai venire in testa di fare l’ennesimo aumento? Ovviamente ci saranno le solite proteste ed è probabile che, alla fine della storia, una ventina di consiglieri, quelli dei gettoni a qualunque costo, voteranno anche l’ennesimo schiaffo che finisce di massacrare le famiglie siracusane già ridotte allo stremo.