CROCETTA E GILETTI ANCORA SU RAI1

Continua su Rai1 e con il suo amico Giletti, la campagna elettorale di Rosario Crocetta per essere rieletto governatore della Sicilia. Ancora una volta la carta giocata è quella dell’uomo antimafia, dimenticando il suo sfrenato e quinquennale  clientelismo che i siciliani conoscono bene, dalla segretaria nominata assessore regionale, alla potentissima dottoressa Monterosso intoccabile funzionario apicale nonostante le condanne per danni erariali. Insomma, vecchi schemi e un nullismo amministrativo eclatante che ora si vuole coprire con le performance su Rai1, con le chiacchiere inutili e superate sui vitalizi. Ci chiediamo come fa la Rai a dare a Crocetta uno spazio di tre ore in due domeniche consecutive? Come fa Giletti a fare l’indignato facendo sostanzialmente la spalla a Crocetta? Come si fa ad ignorare che Crocetta ha aperto ufficialmente la sua campagna elettorale e dare allo stesso una visibilità a favore, ignorando che per cinque anni ha praticamente distrutto la Sicilia? È questa corretta informazione? Ma sul serio il PD comanda così tanto in Rai?