Privacy Policy FILT CGIL – SODDISFATTI PER INTESA SU RICAMBIO GENERAZIONALE – I Fatti Siracusa

FILT CGIL – SODDISFATTI PER INTESA SU RICAMBIO GENERAZIONALE

l’accordo per l’accesso alla procedura di ricambio generazionale, introdotte con l’accordo 2016 del Regolamento del Fondo del Gruppo FS.
​La procedura consentirà, ad un migliaio di lavoratori delle società FRI, Trenitalia e Mercitalia, che raggiungano il requisito pensionistico – vecchiaia e anzianità – in un periodo non superiore a 36 mesi dalla entrata in vigore, di poter fruire delle prestazioni straordinarie del fondo su base volontaria.
​Sono state definite sia la quantità di accessi alle prestazioni del fondo per ognuno dei settori sia delle attività in funzione delle esigenze di nuove professionalità per il ricambio generazionale, e per agevolare il personale penalizzato dalla riforma previdenziale introdotta dalla legge Fornero.
​Entro il prossimo 28 febbraio le Società FS emaneranno le specifiche per l’accesso alle prestazioni straordinarie del fondo e i lavoratori dovranno effettuare le domande di adesione entro il 31 marzo 2017.
​A seguito di tale accordo sarà definita la distribuzione per settori, di almeno 1.000 assunzioni previste, secondo le diverse esigenze e in base alle professionalità necessarie.
​Soddisfatto il sindacato dei Trasporti per il risultato ottenuto, dando così ai lavoratori sia quelli che aderiranno alla richiesta per la fuoriuscita pensionistica sia le nuove leve che si immetteranno nel mondo del lavoro ferroviario.
​Nel territorio siracusano il personale interessato, tra lavoratori e dirigenti di tutto il settore ferroviario RFI e Trenitalia, sarà di circa 30 unità.
​Iniziativa, seguita con grande determinazione da parte della FILT CGIL, che permetterà concretamente quel ricambio generazionale tanto atteso, vista l’elevata età media del personale in servizio, ma che soprattutto darà occupazione a tanti giovani.