Privacy Policy GILISTRO: A CHI MI HA VOTATO VOGLIO DIRE GRAZIE CON LA G MAIUSCOLA – I Fatti Siracusa

GILISTRO: A CHI MI HA VOTATO VOGLIO DIRE GRAZIE CON LA G MAIUSCOLA

Carlo Gilistro oggi sei un deputato regionale, a bocce ferme cosa vuoi dire a chi ti ha votato?

A chi mi ha votato voglio dire grazie con la G maiuscola, perché il mio non è stato un voto di apparato ma un voto alla persona e al movimento politico giusto, un consenso scaturito da anni di servizio professionale serio e da una attività sociale al di fuori di ogni logica politica.

Con Pasqua è stata una sana competizione o rimangono strascichi anche se tu non hai vinto per pochi voti

Con Giorgio è stata una competizione di assoluta lealtà, anzi abbiamo fatto a mio avviso un grande lavoro di squadra. Ritengo che comunque quando c’è un solo vincitore è normale che il secondo provi un po’ di delusione, credo che questo sia proprio fisiologico, per chiunque, resta il fatto che comunque resta una grande stima e rispetto reciproco e presto spero  ricominceremo a lavorare di nuovo insieme per le prossime scadenze elettorali.

DOMANI L’INTERVISTA INTEGRALE