PRESTIGIACOMO: CARO SINDACO, TI HO SOLLECITATO SULL’IDROSCALO, MA NON DAI SEGNI DI VITA

Rep: Sulla questione Idroscalo sembra calato un inquetante silenzio che somiglia al disinteresse.
Dopo la visita del sottosegretario Mulè, ormai quasi tre mesi fa, sembrava essersi aperta la prospettiva di una smilitarizzazione dell’area e del recupero di una preziosa porzione di waterfront portuale alla pubblica fruizione.
Sembrava che una battaglia della città civile anche contro le amministrazioni del passato – ricordiamo la scellerata ipotesi della difesa “gestione Pinotti” di insediare lì la nuova caserma dei Carabinieri –  fosse stata finalmente vinta.
Ma in questi tre mesi nulla è accaduto, non un segnale concreto sarebbe giunto dal Comune al ministero della difesa, non un progetto, una ipotesi, una idea di recupero e riutilizzazione dell’aera, né pare che nella girandola di milioni vantati per i progetti del PNRR ci sia un accenno ad un investimento per l’area
Più volte ho personalmente sollecitato il sindaco ad attivarsi in tal senso ma stiamo ancora aspettando un qualche segno di vita.
Sarebbe davvero imperdonabile che una grande opportunità come questa venisse sprecata.
Signor Sindaco il recupero dell’idroscalo non è stata una vostra idea, è stata una battaglia della Siracusa che ama il proprio territorio. Quella Siracusa civile ha ottenuto una storica vittoria, non la trasformi una una sconfitta che sarebbe solo sua.